Pagine

giovedì 19 aprile 2018

Torta con ricotta e cotognata per il Calendario del Cibo Italiano



Quante volte cerchiamo un modo facile per ottenere una torta gradevole adatta ad ogni momento della giornata, sopratutto a merenda. 
Questa ricetta è molto versatile, semplice e veloce nella esecuzione, ottima da sola oppure accompagnata da una crema al limone, una salsa di frutti rossi, una salsa al cioccolato. Insomma ... un vero passe-partout che può consentire anche di affrontare anche un invito dell’ultimo momento. Potete sostituire la frutta a vostro piacimento e se non avete la farina di mandorle ma le mandorle intere potete utilizzarle raffinandole assieme allo zucchero a velo fino a che non assumono l’aspetto farinoso richiesto. Io ad esempio avevo questa cotognata da utilizzare e ho approfittato per aggiungerla a questo dolce delicato in cui il formaggio, la ricotta, è parte integrante dell'impasto. 

INGREDIENTI (per uno stampo a cerniera del diametro di 18 cm):

170 grammi di farina di mandorle
170 grammi di zucchero a velo
170 grammi di ricotta fresca di mucca
100 grammi di uova
30 grammi di tuorli
100 grammi di farina 00
5.5 grammi di lievito
100 grammi di cotognata
1 cucchiaio di pasta di limoni (o scorza grattugiata)

Scaldare il forno a 150°C. In una ciotola mescolare assieme la farina di mandorle e lo zucchero a velo amalgamando bene. Aggiungere la ricotta, le uova, i tuorli, l'aroma di limone e la farina setacciata assieme al lievito mescolando bene dopo ogni aggiunta. Tagliare a dadini la cotognata, infarinarla leggermente e unirla  al composto con una marisa mescolando delicatamente. Imburrare bene e infarinare uno stampo a cerniera del diametro di 18 cm e versarci dentro l’impasto. Infornare e cuocere fino a che lo stuzzicadenti non uscirà praticamente asciutto. Una volta raffreddata e sformata dalla tortiera spolverizzare con zucchero a velo.










Nessun commento:

Posta un commento

Grazie di cuore per il tempo che avete dedicato al mio blog.